NEWS & UPDATES

Tutte le news dal mondo Inox Meccanica

NEWS & UPDATES

Tutte le news dal mondo Inox Meccanica

Il nostro innovativo processo di salagione

La tecnologia applicata agli impianti studiati ad hoc per la salagione delle carni è frutto di continui studi e sperimentazioni che il reparto R&D di Inox Meccanica ha messo a punto negli ultimi 15 anni.

Il processo di salagione in zangola ideato dagli ingegneri di Inox Meccanica si traduce nel passaggio da un sistema statico ad un sistema dinamico che permette di accorciare in modo drastico i tempi di lavorazione, ottenere un prodotto con un’alta omogeneità di salagione, non contaminato e soprattutto di alta qualità nonostante sia sviluppato attraverso un processo industriale.

Il ciclo automatico di salagione Inox Meccanica è composto da una serie di azioni tecnologiche a cui il prodotto viene sottoposto. Per ogni diversa azione tecnologica la zangola si predispone automaticamente per compiere tale azione. L’ordine e la durata di queste azioni sono il frutto della sperimentazione eseguita presso il laboratorio tecnologico di Inox Meccanica.

Uno dei plus più importanti della tecnologia Inox Meccanica è rappresentato dal processo di salagione mediante estrazione osmotica. L’assorbimento del sale da parte della carne porta alla fuoriuscita di acqua (ricca di sali e ingredienti) che, sfruttando la rotazione e il movimento basculante della macchina, permette di omogeneizzare il sale e gli altri ingredienti sul prodotto.

Una volta che la concentrazione di sale nell’acqua, formatasi all’interno della botte, ha raggiunto una percentuale di circa il 10%, un sistema automatico brevettato scarica l’acqua. Questa fase si effettua durante le prime 12 ore di processo.

Non si può non dedicare una parentesi alla novità produttiva apportata dal brevettato sistema d’affumicatura. Le calde note legnose sono conferite a prodotti sia stagionati che cotti, direttamente all’interno della zangola di Inox Meccanica. Al fine di ottenere ciò, il reparto R&D ha ottimizzato un processo che si avvale di un generatore a frizione, che producendo del fumo a bassa temperatura debitamente alternato a fasi di vuoto, impregna con una maggiore velocità il prodotto. Il binomio è programmabile e ripetibile sino al raggiungimento del grado desiderato di affumicatura.

Questa innovazione tecnologica porta ad avere diversi vantaggi perché è possibile affumicare il prodotto in tempi molto ridotti a fronte di un minor calo peso, vengono azzerati quasi totalmente i rischi di incendio, vi è un ridotto consumo

di legno ed il prodotto assume un gusto molto delicato facendo percepire molto di più l’aroma dell’essenza del legno.

Con la sua tecnologia Inox Meccanica aiuta i suoi clienti a raggiungere rendimenti più elevati, più efficienza nei processi e, soprattutto, prodotti con un elevato livello qualitativo.